La Cicala Parlante – Atti di Fiducia

ATTI DI FIDUCIA

Oggi vorrei parlare di due donne completamente diverse eppure uguali.
La prima Rachel Carson nata nel 1907 in una fattoria della Pennsylvania ma con il mare dentro, tanto che quando dovette, dopo la morte prematura del padre, interrompere gli studi di zoologia e fauna marina per prendersi cura della sua famiglia, riuscì comunque a leggere cosi tanti libri sull’argomento che venne chiamata in una piccola stazione radiofonica per tenere una rubrica sui misteri del fondo del mare.
La rubrica le diede notorietà e fu chiamata da un giornale a Baltimora .
Ma la sua trovata tranquillità finanziaria finì presto perché, morta la sorella, accudì le sue due figlie lavorando indefessamente, nel “Dipartimento della pesca”. Leggi tutto →

La Cicala Parlante – Anty Pansera e le sue 494 donne

ANTY PANSERA E LE SUE 494 DONNE

Vi ricordate il film “Il diritto di contare” di Theodore Melfi tratto dal libro di Margareth Lee Shetterly, in cui si narra la vera storia della matematica afroamericana Katherine Johnson che collaborò con la NASA e grazie alla quale, la missione spaziale Apollo decollò?
Si ridava a una donna mai nominata il giusto posto con tanto di nome e cognome.
Anty Pansera critica e storica del design mette in piedi un’operazione simile con il suo nuovo libro “494 Bauhaus al femminile”.
Il libro si presenta come una ricerca archivistica approfondita e un‘analisi storica intorno alle ragazze che hanno lavorato nel mondo Bauhaus dal 13 al 33: 494 appunto, e di cui non si era mai sentito parlare, donne che in soli 14 anni hanno saputo lasciare un segno indelebile nella cultura del progetto divenuto mondiale. Leggi tutto →

La Cicala Parlante – Rotto il soffitto di cristallo

ROTTO IL SOFFITTO DI CRISTALLO

Il mondo non ha finalmente più bisogno di quote rosa, cessato per sempre il “pat pat” sulle spalle delle donne.
Le donne si stanno prendendo il mondo e il mondo migliorerà presto.
Non in tutto il mondo certo, non per ora in Afghanistan dove invade sempre maggiormente l’orrore, non in Africa con ancora villaggi che praticano orribili rituali sulle donne, non nei luoghi in cui le dodicenni vengono date come schiave in sposa a uomini vecchi e ce n’è di più, ma il cambiamento del mondo occidentale fa sperare che presto si allargherà a macchia d’olio la liberazione definitiva.
Già in alcuni di questi paesi donne coraggiose stanno battagliando, sopportano prigione, frustate, torture, talvolta sono uccise, ma loro non depongono la lotta, fanno staffetta, una dopo l’altra, come lungo tutta la storia del mondo.
Resistono e vincono. Le donne coraggiose. Leggi tutto →

La Cicala Parlante – La vanità ha cambiato sede

LA VANITA’ HA CAMBIATO SEDE

Le profumerie sono vuote, vendono solo qualche matita per gli occhi.
Il calo della vendita dei cosmetici ha registrato il 25%, anche i parrucchieri sono vuoti e pure i centri estetici e gli studi dei chirurghi plastici estetici: colpa del Covid?
Certamente l’avvio è nato in quel modo, tuttavia si è immediatamente modificato nella testa delle donne un cambio repentino nel pensiero.
Siamo meno belle o in ordine? Certo che no.
Abbiamo imparato a fare molto da sole, soprattutto abbiamo cominciato a curarci in modo diverso, ci mettiamo le creme, facciamo esercizi di ginnastica in salotto seguendo lezioni su Zoom o con le amiche o con i tutorial, abbiamo buttato via le improbabili tute recuperate chissà dove, nel primo momento della pandemia, vestite in modo semplice ma attraente dedichiamo più tempo a noi stesse, esercizi che hanno preso il posto di “essere sempre belle e perfette”. Leggi tutto →