Wanted.

IMG_0439Il giornale “Internazionale” (il miglior giornale del mondo,per me) ha pubblicato queste facce di ricercati negli Stati Uniti. Una pagina impressionante, di primo acchito sembrano tutte uguali ,brutte e cattive. In questi casi mi chiedo sempre se non hanno una mamma e papà anche se so che le mamme e i papà è possibile che, in questi  casi,siano personaggi simili  che li hanno allevati in un mood  portatore di efferatezze. Resta il fatto che pensare al neonato avvolto nella copertina e ritrovare poi un ammasso di carne  cattiva fa riflettere.

Il mondo,la vita è più forte del carattere,spesso,le condizioni ambientali,le scuole,i compagni,le case,i discorsi,gli affetti o l’indifferenza producono persone diverse.

Se così è perché non produrre regole e attenzioni da parte dello stato per aiutare chi non riesce ad arrivare ad uno standard di vita accettabile. E perché non provare allora , noi con qualcuno di bisognoso che abbiamo vicino: un aiuto quotidiano di attenzione o economico, un affido o una coccola o un insegnamento,se lo facessimo tutti con un vicino,come una specie di scambio di piaceri,dò a qualcuno un piacere che ho ricevuto da qualcun altro,diventerebbe una catena lunga per il mondo che farebbe del bene.

Mai come in questo momento il mondo ne ha avuto bisogno.

Proviamoci. Cominciamo da domani e facciamolo sapere. Diventiamo un esempio.